Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la COOKIE POLICY.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

valeria dargenio2

 

Classe 1990. Inizia lo studio del pianoforte all’età di undici anni con il Maestro Michaela Boano. Successivamente alla maturità scientifica si iscrive al Conservatorio di musica “G. Puccini” della Spezia, dove consegue il diploma accademico di I livello in pianoforte nel 2013 con la votazione 100/110 presentando una conferenza concerto su Robert Schumann e il diploma accademico di II livello in pianoforte ad indirizzo solistico nel 2015 con la votazione 110/110 presentando una conferenza concerto su Erik Satie e il Gruppo dei Sei. Nel corso degli anni si perfeziona con maestri di fama nazionale ed internazionale quali Alexey Sutchkov, Federico Rovini, Daniel Rivera, Vincenzo Audino, Pietro de Maria, Jeffrey Swann, Michela Spizzichino, Fabrizio Merlini, Folco Vichi ed altri, curando sia il repertorio solistico che cameristico. Ha partecipato a diverse rassegne musicali esibendosi in varie città italiane (Asti, Cecina, Portoferraio, La Spezia, Sarzana, Piombino, Sestri Levante) sia come solista che in formazioni cameristiche, proponendo repertori appartenenti principalmente al periodo compreso tra metà Settecento e i primi anni del Novecento. Negli anni di frequenza presso il Conservatorio è risultata vincitrice della borsa di studio come pianista collaboratore che le ha dato la possibilità di collaborare con strumentisti a fiato, ad arco e cantanti ed approfondire il repertorio d’insieme. Ha frequentato il IV corso internazionale di formazione AIGAM per il metodo Music Moves for Piano® nell’anno 2016/2017.